IP: 54.36.148.67
.
Advanced search
Collection by: Publisher Title

Lettere 1942-1978 : con un'appendice di testi dispersi - Pagano, Vittorio - Firenze : Firenze University Press, 2016.Monograph
Sample pageSample page
Catalog
Firenze University Press
Pagano, Vittorio ; Macrí, Oreste

Lettere 1942-1978 : con un'appendice di testi dispersi

Firenze : Firenze University Press, 2016.
ID: 3171101
Permalink: http://digital.casalini.it/9788864533698
ISBN: 9788864533698
Description
  • 230 p.
Series
Notes
  • Sullo sfondo delle '€dimore vitali' di Lecce, Parma e Firenze tra gli anni Quaranta e Settanta del secolo scorso, spiccano in primo piano un autore pressoché dimenticato (poeta, traduttore dal francese, narratore) e il suo «maestro», tra i critici più agguerriti del nostro Novecento. Sono molte le storie che si intrecciano nei 142 pezzi epistolari raccolti in questo volume, accuratamente trascritti e annotati da Dario Collini. Storie personali – alle lettere è in primis affidato l'inedito e intrigante ritratto di un Pagano poliedrico, complesso, sfuggente – e storie collettive, come quelle di «Libera Voce» e del «Critone», tra le imprese culturali che contribuirono ad avvicinare la periferica realtà salentina ai maggiori centri letterari della penisola. Lungo un ampio arco cronologico, a palesarsi è anche la storia di una profonda amicizia, che senza la pretesa di annullare le distanze fra i due corrispondenti avrebbe continuato nel tempo ad alimentarsi di «gratitudine», «stima», «fiducia».
  • O Macrí (1913-1998), negli anni della giovanile militanza letteraria ha contribuito a fondare l'ermetismo fiorentino. Tra i più intelligenti e acuti studiosi di narrativa e poesia italiana contemporanea, è stato grandissimo ispanista (ha insegnato Letteratura spagnola all'Università di Firenze, dove ha fondato e diretto l'Istituto Ispanico), oltre che francesista e comparatista di livello europeo. Vittorio Pagano(1919-1979), poeta, narratore, traduttore dal francese, è stato redattore della prima serie dell'«Albero» e responsabile della sezione letteraria di «Libera Voce» e del «Critone». Protagonista indiscusso della vita culturale leccese, ha intrattenuto importanti rapporti epistolari con Betocchi, Fallacara, Luzi, Bigongiari, Parronchi. Dario Collini dottorando in Studi italianistici presso l'Università di Pisa, ha dedicato alcuni saggi ai rapporti letterari tra Lecce e Firenze.
  • Laureato in Letteratura italiana moderna e contemporanea all'Università di Firenze, fa parte di un gruppo di ricerca diretto da Anna Dolfi che si occupa di edizione, ordinamento e catalogazione di testi contemporanei. [Testo dell'editore].
Topics
  • Romanic LanguagesLCC: PC
Subjects
  • Macrí, Oreste, 1913-1998 -- Correspondence
  • Pagano, Vittorio, 1919-1979 -- Correspondence
  • Romanicists -- Italy -- Correspondence
Sample PageLettere 1942-1978 : con un'appendice di testi dispersi - [Pagano, Vittorio, Macrí, Oreste] - [Firenze : Firenze University Press, 2016.]
Edito, inedito, riedito : saggi dall'XI Congresso degli italianisti scandinavi, Università del Dalarna - Falun, 9-11 giugno 2016Edito, inedito, riedito : saggi dall'XI Congresso degli italianisti scandinavi, Università del Dalarna - Falun, 9-11 giugno 2016
Firenze e la lingua italiana fra nazione ed Europa : atti del convegno di studi, Firenze, 27-28 maggio 2004Firenze e la lingua italiana fra nazione ed Europa : atti del convegno di studi, Firenze, 27-28 maggio 2004
La variazione semantica del verbo essere nell'italiano parlato : uno studio su corpus.La variazione semantica del verbo essere nell'italiano parlato : uno studio su corpus.
La fortuna del Secolo d'Oro : per Marco LombardiLa fortuna del Secolo d'Oro : per Marco Lombardi
Gli intellettuali/scrittori ebrei e il dovere della testimonianza : in ricordo di Giorgio BassaniGli intellettuali/scrittori ebrei e il dovere della testimonianza : in ricordo di Giorgio Bassani
Firenze University Press
Complete work
Lettere 1942-1978 : con un'appendice di testi dispersi
Copyright 2000-2017 Casalini libri
VAT no. IT03106600483